Zone sisma, 68 milioni per comunità energetiche, anche per l’Umbria

Zone sisma, 68 milioni per comunità energetiche, anche per l’Umbria

Per le comunità energetiche nelle zone colpite dai terremoti 2009 – 2016 68 milioni per le comunità energetiche rinnovabili e opere di efficientamento per 107 milioni di euro. Si tratta di investimenti inclusi nel fondo complementare per il Pnrr di cui anche l’Umbria potrà usufruire. Si tratta di un’opportunità fondamentale di produrre energia da fonti rinnovabili da mettere a disposizione dell’intera comunità.

L’obiettivo è quello di incentivare forme di autoconsumo collettivo, assicurando contro i rincari risparmio ai cittadini, imprese ed enti locali. Queste risorse si aggiungono ai 2.2 miliardi dedicate ai piccoli comuni sotto i 5mila abitanti.