Stop #bodyshaming

Stop #bodyshaming

Ancora oggi, noi donne, subiamo il body shaming.

Un tema che torna sotto i riflettori quando viene fatto nei confronti di una donna di grande visibilità a causa del suo lavoro: la giornalista di Rai 3 Giovanna Botteri.

Quante di noi, ogni giorno, subiscono body shaming?

Noi donne dobbiamo lavorare il doppio per dimostrare il nostro valore intellettuale e professionale. Questo spesso non basta, dobbiamo essere belle e curate in ogni momento.

Noi donne, siamo una parte importante della nostra società ed é giunto il momento di essere considerate per le nostre capacità e non per l’aspetto fisico.

Basse e alte, magre e grosse, siamo donne e vogliamo essere rispettate per quello che siamo.