Scissione M5s: Resto nel MoVimento. Rispetto per gli elettori e per tutti coloro che credono nel nuovo corso con Giuseppe Conte

Scissione M5s: resto nel MoVimento. Rispetto per gli elettori e per tutti coloro che credono nel nuovo corso con Giuseppe Conte

Resto per i cittadini che ci hanno votato e per dare il mio contributo all’enorme sforzo di ricostruzione del MoVimento 5 Stelle iniziato da Giuseppe Conte. Siamo in una fase delicatissima e non parlo delle strategie politiche che interessano poco ai cittadini, ma di tutto quello che in questi giorni dovrà essere votato e discusso nelle sedi istituzionali. Ambiente, crisi energetica, rincari, e molti altri temi da risolvere. Sono qui non per decidere al posto dei cittadini ma per lavorare nel loro esclusivo interesse, insieme al presidente Giuseppe Conte.