Sanità, M5S: “Umbri stiano tranquilli. Superticket via per sempre da settembre”

“In Umbria il superticket sulle prestazioni specialistiche è applicato in base al reddito e la giunta regionale ha stabilito di eliminarlo per i cittadini in fascia di reddito R2 e R3 residenti in Umbria e per i domiciliati che hanno effettuato la scelta del medico in Umbria, limitandone quindi l’applicazione ai soli cittadini con reddito del nucleo familiare fiscale superiore a 100 mila euro. Però ho una bellissima notizia per tutti gli umbri: grazie al ddl di Bilancio che abbiamo votato in Senato, da settembre nessuno dovrà più pagarlo. Una battaglia che il MoVimento 5 Stelle aveva iniziato con Giulia Grillo e che finalmente è diventata realtà…peccato che la Lega dell’assessore regionale Luca Coletto abbia votato contro!”. Così, in una nota, la senatrice umbra del MoVimento 5 Stelle Emma Pavanelli.