Pnrr, chiuso il bando asili

Pnrr, chiuso il bando asili

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, fortemente voluto dal presidente Giuseppe Conte, è un’occasione senza precedenti per realizzare cambiamenti significativi del nostro sistema scolastico.
Più 76% di domande presentate dai Comuni italiani per l’avviso pubblico sugli asili nido del Pnrr Istruzione nel mese di marzo. Questo il risultato della proroga dei termini, dal 28 febbraio al 1° aprile, decisa dal Ministero dell’Istruzione, in accordo con quello del Sud e della Famiglia, per consentire una maggiore adesione da parte degli Enti locali al bando del valore complessivo di 2,4 miliardi di euro. Alla chiusura del bando asili, risultano 1.676 le candidature presentate per la fascia da 0 a 2 anni, a fronte delle 953 arrivate il 28 febbraio, alla prima scadenza (+76% a livello nazionale). La quantità di risorse richieste ammonta a un totale di circa 2 miliardi di euro sui 2,4 disponibili.
Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, fortemente voluto dal presidente Giuseppe Conte, è un’occasione senza precedenti per realizzare cambiamenti significativi del nostro sistema scolastico.