Pediatria, Pavanelli (M5S): “Interrogazione al Ministro Speranza”

Pediatria: Interrogazione al Ministro Speranza

Una situazione al limite del collasso e che penalizza gli umbri. Sulle enormi incertezze che gravitano sul reparto di Pediatria dell’Ospedale di Perugia, a causa della carenza di organico, per cui nelle scorse settimane è iniziata a circolare la notizia di una possibile sospensione dei servizi, ho depositato una interrogazione al Ministro della Salute”.

Lo ha riferito la senatrice umbra del M5s Emma Pavanelli che nelle scorse ore ha depositato una interrogazione al Ministro Roberto Speranza per evitare l’interruzione o la riduzione dell’assistenza sanitaria del reparto.

L’Umbria – ha concluso la senatrice – non può assolutamente rischiare di perdere una struttura complessa che accoglie circa 18mila visite l’anno in regime di urgenza, 3mila ricoveri e 8mila visite ambulatoriali senza dimenticare che il reparto di Pediatria è l’unico centro autorizzato a trattare i minori ammalati di Covid. Una struttura complessa che ora rischia di ingolfarsi o,ancora peggio, la sospensione del servizio. Se così fosse, l’ospedale di Perugia sarebbe il primo caso del genere in Italia”.