Narni Plastic Free: M5s ora rilancia

«L’iniziativa #PlasticFree avviata dal ministro Sergio Costa anche a Narni finalmente si trasforma in realtà – scrive il capogruppo del Movimento 5 stelle in consiglio comunale Luca Tramini – ci dispiace solamente del fatto che non siano stato invitato nessun referente delle istituzioni. In Umbria, ad esempio, abbiamo nella commissione ambiente la nostra senatrice Emma Pavanelli che sarebbe stata più che felice di partecipare, in modo da poter dare ai ragazzi e al territorio un segno importante, far vedere che lo Stato non sta solo a guardare, ma è attento e sensibile ai problemi ambientali e ‘all’emergenza plastica’. Ma va bene, è stata una grande giornata lo stesso per Narni».

«Con la senatrice Pavanelli invitiamo l’amministrazione e le scuole del nostro territorio a partecipare al progetto ‘EcoScuola’; un progetto per portare con 3 milioni di euro sostenibilità in classe. Tutte le scuole pubbliche d’Italia potranno inviare entro il 15 gennaio il loro progetto orientato a raggiungere uno di questi obiettivi: riduzione dell’impronta ecologica, interventi di messa in sicurezza dei locali scolastici, promozione della mobilità sostenibile, educazione ambientale, rigenerazione degli spazi, organizzazione di giornate per la sostenibilità».