Mes, senatori M5S: Non è priorità, ora rilancio investimenti

Mes, senatori M5S: Non è priorità, ora rilancio investimenti

I colleghi di tutta Europa si devono render conto che l’urgenza contingente non può essere il MES e la sua eventuale approvazione.

In un momento storico in cui l’economia si ferma a causa dell’emergenza Coronavirus non è possibile che la priorità, come risulta dall’ordine del giorno del prossimo eurogruppo, sia la discussione sul MES e sul suo meccanismo che dovrebbe mantenere la stabilità economica nell’Unione. Anche solo pensare di parlare di stabilità e contenimento della spesa in un momento del genere è fuori luogo.

L’Europa deve essere unita e le parole d’ordine devono essere altre: netto ripensamento dei vincoli, rilancio, aumento della spesa per gli investimenti.

Altri discorsi possono essere rimandati in autunno.

I Senatori M5S: Gabriele Lanzi, Danila De Lucia, Mario Michele Giarrusso, Elio Lannutti, Susy Matrisciano, Giulia Lupo, Vincenzo Santangelo, Orietta Vanin, Michela Montevecchi, Nicola Morra, Emma Pavanelli, Simona Nocerino, Marco Croatti, Pasqua L’Abbate e Barbara Guidolin.