“Interrogazione sulla nuova modalità di ricariche telefoniche”

Ho depositato un’;interrogazione per fare chiarezza sulle nuove modalità di ricariche telefoniche che, senza dare scelta al cliente, trattiene un euro dai tagli di ricarica più bassi che, a fronte di una ricarica da 5 o da 10 euro viene dato un credito di 4 o 9 euro. Al ministero dello Sviluppo economico chiedo se questa può considerarsi una pratica corretta e a garanzia del consumatore.