Infrastrutture, all'Umbria quasi 8 milioni per la sicurezza di ponti e viadotti

Infrastrutture, all’Umbria quasi 8 milioni per la sicurezza di ponti e viadotti

Grazie alle nostre misure previste nel Decreto Agosto, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, sono ora disponibili per il triennio 2021-23, 1,15 miliardi di euro per la messa in sicurezza di ponti e viadotti e la realizzazione di nuove infrastrutture. Alla provincia di Perugia saranno destinati oltre 5 milioni, mentre per quella di Terni oltre 2,6 milioni, per un totale di quasi 8 milioni di euro.
Le risorse sono parte di un finanziamento per la messa in sicurezza della rete di Province e Città Metropolitane cominciata già nel 2018 e che complessivamente ammonta a 6,9 miliardi di euro. Si tratta di investimenti fondamentali e destinati a numerose attività come la progettazione, la verifica della sicurezza, il dissesto idrogeologico o la vulnerabilità sismica.
Con questo decreto, poniamo l’ultimo tassello a un processo di verifica e controllo di tutte le nostre infrastrutture e aumentiamo il grado di sicurezza di ponti e viadotti della rete stradale regionale e nazionale.