binari treno

Incontro con il Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti

binari treno

In occasione di un incontro con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli, ho chiesto di mettere fine all’isolamento di cui è oggetto l’Umbria aumentando i collegamenti ferroviari di alta velocità a nord e a sud.
.
Ho sottolineato l’importanza di garantire all’Umbria e agli umbri collegamenti ferroviari rapidi ed adeguati, tali da consentire ai cittadini di muoversi in modo agevole, favorendo gli scambi commerciali e contribuendo alla ripresa turistica della regione.
.
Dopo il successo in termini di numeri che ha registrato l’istituzione del Frecciarossa Perugia – Milano, ora bisogna continuare in questa direzione
Insieme ai miei colleghi della Camera e del Senato, umbri del M5S @Stefano Lucidi, @Tiziana Ciprini e @Filippo Gallinella, abbiamo redatto un documento dettagliato e condiviso da inviariare al ministro nei prossimi giorni.
.
L’obiettivo è quello di poter assicurare ai cittadini umbri, che pagano il prezzo di vivere in un territorio non posizionato sulle grandi direttrici ferroviarie, almeno tre coppie di Frecciarossa al giorno, non solo verso il nord, ma anche verso il sud. Maggiori collegamenti con il resto del Paese che avrà effetti positivi anche per lo sviluppo turistico del territorio, permettendo facilmente i turisti di raggiungere la nostra bella Umbria.
.
La Ministra De Micheli, al termine dell’incontro, ha assicurato preso successivi incontri, anche sul territorio, per approfondire la questione.