Skip to main content
Perugia, centrodestra si conferma campione nazionale del taglio del nastro
Questa settimana si terrà la cerimonia, organizzata dal Comune di Perugia, di inaugurazione degli interventi contro il dissesto idrogeologico effettuati in Via Ripa di Meana.
Ciò che non verrà detto è che si tratta di un risultato impossibile senza il Movimento 5 Stelle e senza Giuseppe Conte che è riuscito a negoziare in Europa i 209 miliardi di euro del Pnrr.
I lavori, infatti sono stati realizzati grazie a risorse previste nell’ambito della Missione 2 (Rivoluzione verde e transizione ecologica), componente 4 (C4 – tutela del territorio e della risorsa idrica), investimento 2.1 b (misure per la gestione del rischio di alluvione e per la riduzione del rischio idrogeologico).
Il centrodestra che all’epoca si è addirittura opposto al Pnrr, oggi cerca di prendersene i meriti confermandosi campione nazionale del taglio del nastro.