Ddl Zan, il Parlamento è sovrano: avanti con l'iter per l'approvazione definitiva

Ddl Zan, il Parlamento è sovrano: avanti con l’iter per l’approvazione definitiva

Sul #DDLZAN non si accettano pressioni o ingerenze, il Parlamento italiano è sovrano in quanto espressione del popolo. Una legge che vuole mettere uno stop alle violenze di genere per permettere a tutti di vivere secondo le proprie scelte o orientamenti.
Siamo in un Paese che è fonte inesauribile di cultura, accoglienza e rispetto. Questa legge, ricordo a tutti, è gia passata alla Camera e ora sta seguendo il suo normale iter.
Inoltre la legge in questione non va ad intaccare l’autonomia scolastica, se questa è la preoccupazione, ecco, chiariamo ogni dubbio.
Questa legge non dovrebbe preoccupare la chiesa e le associazioni ad essa connesse, ognuno in Italia deve essere libero di manifestare i propri credi e così sarà.
Ma non possiamo più permettere che l’identità di genere venga attaccata e discriminata, in Italia purtroppo abbiamo uno strano fondamentalismo che è frutto di macchinose strategie di consensi politici. Credo sia arrivato il momento di accogliere questa legge che ha come unico obiettivo quello di tutelare la libertà dell’individuo e della propria autodeterminazione.