Pavanelli (M5s), crisi di Governo: “Altro che interesse per il Paese”

Crisi di Governo, altro che interesse per il Paese

Il M5S ha lavorato ad un programma di 80 pagine. Un programma per il Paese, ricco di temi, un programma condiviso dalle commissioni di Camera e Senato, posto sul tavolo per discuterne i punti. Tutto questo non è bastato e Renzi, che ha pensato solo alle poltrone, ha gettato il paese in una fase di profonda incertezza.

In un momento difficile per il paese, dove si doveva correre con il recovery fund e le misure di sostegno ottenute da Conte in Europa, ci siamo fermati davanti all’ambizione personale di un politico eccentrico e senza scrupoli. Ora si va verso un governo istituzionale con la speranza di continuare a guardare ancora con attenzione ai tutti gli italiani.