Coronavirus, importante lavoro Nas su tamponi privati dopo caso Perugia

Coronavirus, importante lavoro Nas su tamponi privati dopo caso Perugia

La scelta di permettere anche ai laboratori privati di effettuare i tamponi molecolari per accertare la positività o meno al Covid-19 arriva in supporto alla sanità pubblica dando la possibilità ai cittadini che lo ritengono di fare a proprie spese verifiche mirate non sempre strettamente necessarie. Fermo restando, ovviamente, la necessità di garantire il tracciamento delle persone che risultano positive da parte della Asl, un altro aspetto su cui bisogna fare attenzione, molta attenzione, è l’attenditibilità dei test. Per questo, i controlli che stanno effettuando i Carabinieri Nas vanno nella giusta direzione e sono fondamentali. Per esempio, il caso del laboratorio di Perugia che aveva fatto tamponi con esiti tutti positivi ma purtroppo sbagliati deve fare alzare la guardia. Sono in corso delle verifiche e il laboratorio è stato diffidato ma è chiaro che chiunque si rivolga a un laboratorio per fare un test, spendendo anche fino a 100 euro a tampone, deve avere la certezza matematica della correttezza dell’esito che leggerà.