Concorsi Università Stranieri, Pavanelli (M5s): “Un’interrogazione al Ministro”

Concorsi Università Stranieri, un’interrogazione alla Ministra

All’Università per Stranieri di Perugia ora ulteriori accertamenti condotti dalla guardia di finanza su delega della Procura guidata da Raffaele Cantone, che ipotizzano irregolarità in alcuni concorsi nell’ateneo. Ma Palazzo Gallenga non è nuovo a questo tipo di indagini, infatti in pochi anni è stato scenario di tre scandali che, purtroppo, hanno messo in ombra una grande istituzioni così importante per Perugia.
Ecco perché ho nuovamente depositato una interrogazione al ministro dell’Università e della Ricerca per conoscere quali azioni di competenza intenda adottare affinché sia ristabilita la legalità nell’Università per Stranieri di Perugia e affinché quanto accaduto nell’ateneo umbro non si verifichi negli altri atenei italiani, tutelando e difendendo l’onorabilità dell’intero sistema universitario italiano.