buco di bilancio Montefalco, interrogazione urgente: “Maggiore chiarezza”

Buco di bilancio Montefalco, interrogazione urgente: “Maggiore chiarezza”

“E’ proprio vero quello che diceva la governatrice Tesei in campagna elettorale: a Montefalco non esiste nessun buco di bilancio. Nelle casse del Comune c’è una voragine di 4 milioni di euro. Esatto, i conti della città che la governatrice dell’Umbria ha guidato per dieci anni sono in rosso”.

Lo ha riferito la senatrice umbra Emma Pavanelli dopo aver depositato una interrogazione ai Ministri all’Interno e dell’Economia e Finanze sul buco di bilancio del comune umbro per conoscere quale azioni intendono intraprendere per verificare l’effettiva situazione e accertare come si sia potuto formare un disavanzo di oltre 4 milioni di euri di cui la maggior parte di dubbia eseguibilità.

“Come se non bastasse, il consiglio comunale è cosi in ritardo nell’approvazione del rendiconto, che il Prefetto di Perugia ha minacciato di nominare un commissario. Davvero un bell’esempio di buon governo!”