Senato 5 Stelle

Rimani sempre aggiornato sulle attività giornaliere.

Visita nel distretto di Prato alle eccellenze in fatto di economia circolare tessile

Visita nel distretto tessile di Prato insieme a Sabrina Ricciardi, in Commissione Politiche dell’Unione europea. Tra le tappe della visita istituzionale, le eccellenze in fatto di economia circolare del tessile, non solo pratese, ma anche d’Italia e d’Europa. L’obiettivo è quello di conoscere da vicino un approccio industriale virtuoso che qui si è creato e…

Ambiente, legge costituzionale grazie a nostro impulso

Questa mattina la deputata azzurra Vittoria Brambilla, intervenuta in una trasmissione delle reti Mediaset, ha dichiarato che se abbiamo l’ambiente e la tutela degli animali in Costituzione è grazie agli sforzi fatti da lei e dal suo gruppo politico portati avanti da tre legislature. Ci si chiede come mai ci siano voluti 15 anni per…

Scuola, per l’Umbria oltre 7 milioni per azioni per il contrasto dispersione scolastica

Il ministero dell’Istruzione, nell’ambito della missione 4 – investimento 1.4. del Pnrr “Intervento straordinario finalizzato alla riduzione dei divari territoriali nel I e II ciclo della scuola secondaria e alla lotta alla dispersione scolastica” ha emanato il decreto di riparto, su base regionale, delle risorse pari ad 500.000.000,00 per garantire la realizzazione di azioni di…

Il Movimento 5 Stelle in Umbria resta compatto al fianco di Giuseppe Conte

La nostra comunità, la cui costruzione è partita oltre 16 anni fa, è composta da un gruppo di persone unite da un perimetro valoriale che in questo momento dimostra la sua determinazione. Le nostre idee e le lotte per tutelare i nostri territori non sono in vendita. Mentre c’è chi getta la spugna in cerca…

Scissione M5s: resto nel MoVimento. Rispetto per gli elettori e per tutti coloro che credono nel nuovo corso con Giuseppe Conte

Resto per i cittadini che ci hanno votato e per dare il mio contributo all’enorme sforzo di ricostruzione del MoVimento 5 Stelle iniziato da Giuseppe Conte. Siamo in una fase delicatissima e non parlo delle strategie politiche che interessano poco ai cittadini, ma di tutto quello che in questi giorni dovrà essere votato e discusso…

Piano rifiuti in Umbria: no al nuovo inceneritore

Assurda la posizione della Regione Umbria sui rifiuti. Mentre le imprese investono in nuove tecnologie grazie anche al Pnrr che punta al massimo riciclo, la giunta Tesei vuole inquinare la nostra regione con un nuovo inceneritore in cui finiranno rifiuti di provenienza regionale, compresi quelli speciali. Un nuovo inceneritore significa irrimediabilmente più inquinamento e emissioni…

Rifiuti, su decreti “end of waste” governo avvii azioni concrete

Oggi grazie ad Assorimap siamo tornati ad affrontare l’annoso problema della sterminata produzione di plastica e delle sue difficoltà di smaltimento in un incontro appositamente dedicato. Siamo a pochi mesi da un risoluzione Onu che ha messo nero su bianco l’impegno a livello globale per una riduzione dell’inquinamento da plastica, ma nonostante questo le azioni…

Nocera Umbra, in visita a Villa Salmata dove sono stati trasferiti gli anziani della casa famiglia

Oggi sono stata in visita a Villa Salmata, il centro residenziale per anziani che si trova a pochi chilometri da Nocera Umbra immersa nel verde delle colline umbre. Proprio qui, dall’inizio del mese, dalla casa famiglia diventata esempio di cohousing sono stati trasferiti gli anziani ospiti che, per inghippi burocratici, rischiavano lo sfratto. Una triste…

Semplificazione, emanare decreti attuativi su deposito cauzionale

Riciclo, riuso, risparmio, ecologia: sono tra i principi che hanno spinto il Movimento 5 Stelle a portare avanti una battaglia in Parlamento per l’introduzione di quella che già in molti Paesi è una buona pratica: l’emendamento per l’introduzione del sistema di deposito cauzionale, al quale abbiamo lavorato insieme al collega Aldo Penna, e oggi inserito…

Donne afgane libere!

I talebani avevano promesso un governo più “morbido” rispetto al loro primo periodo al potere dal 1996 al 2001, quando le libertà delle donne in Afghanistan erano state drasticamente ridotte. Purtroppo ogni giorno, restrizione dopo restrizione, le donne non ci stanno e a gran voce chiedono di rivendicare il proprio diritto al lavoro, all’istruzione, alla…