Battuta di caccia in centro cittadino, ma il Comune non avverte i residenti

Battuta di caccia in centro cittadino, ma il Comune non avverte i residenti

Alcuni cittadini mi segnalano che, nei prossimi giorni, nella zona Santa Margherita, da San Girolamo fino alla all’area verde sotto agli istituti scolastici, si svolgerà una battuta di caccia per allontanare i cinghiali dai centri cittadini. Non voglio entrare nel merito di questo tipo di attività, regolarmente autorizzata dalle istituzioni ma, mi chiedo, come mai il Comune di Perugia non abbia avvertito i residenti della zona, invitandoli a prestare massima attenzione durante la battuta di caccia. Sarebbe bastata una telefonata, una Pec, una comunicazione porta a porta e invece l’informazione non ufficiale è stato un passaparola con l’invito ai cittadini di non fare passeggiate soli o con cani nelle campagna circostante.
Inoltre, in questa parte della città in questi giorni in molti sono impegnati nella raccolta delle olive. Per non correre rischi durante la battuta di caccia, i residenti impegnati nella raccolta delle olive dovranno forse indossare giubbotti antiproiettile o catarinfrangenti?