236 agli studenti svantaggiati per libri e strumenti digitali

236 milioni agli studenti svantaggiati per libri e strumenti digitali

✅ Una nuova buona notizia dal ministero dell’Istruzione: 236 milioni dei fondi PON andranno alle scuole per l’acquisto di libri di testo cartacei o digitali, strumenti digitali per l’apprendimento, materiali per ragazze e ragazzi con bisogni educativi speciali o disturbi specifici dell’apprendimento.

Saranno destinati, anche in comodato d’uso, alle studentesse e agli studenti in condizioni di svantaggio delle scuole secondarie di primo grado e secondo grado. In questo modo aiutiamo nel concreto anche tante famiglie per le quali le spese per l’istruzione dei propri figli gravano particolarmente.

È una misura in più per garantire il diritto allo studio ai nostri giovani, soprattutto a quelli con disabilità, e per rendere la scuola sempre più presidio di cultura, socialità e inclusione.

Le scuole avranno tempo per richiedere i fondi dalle ore 10 del 13 luglio alle 15 del 23 luglio 2020 e dovranno accedere all’area PON “Per la Scuola” del sito http://www.istruzione.it/pon/